RICCARSO POLOSA: “CON LA SIGARETTA ELETTRONICA SI INGRASSA MOLTO MENO”

VAPE WOMEN

Come gli ex fumatori ben sanno, smettere di fumare è difficile per una serie molto lunga di ragioni, che spaziano dal forte senso di dipendenza creato dalla nicotina alle abitudini legate alla gestualità della sigaretta.

Tra i fattori che rendono ancor più complesso il processo di disassuefazione merita ovviamente una menzione anche l’aumento di peso, vero e proprio spauracchio di ogni fumatore che voglia provare a dire addio alle “bionde“.

Il professor Riccardo Polosa – ordinario di Medicina Interna presso l’Università di Catania, Direttore Clinica Medica Policlinico Universitario di Catania e direttore scientifico della LIAF – ha spiegato i motivi che stanno alla base dell’ingrassamento:

La nicotina inalata con le sigarette convenzionali è nota per sopprimere l’appetito ed aumentare il metabolismo a riposo. Inoltre, i fumatori che decidono di smettere tendono a sostituire la gratificazione gestuale della sigaretta convenzionale con il cibo per far fronte agli alti livelli di stress. Pertanto, l’aumento di peso in coloro che smettono di fumare è probabilmente dovuto alla combinazione della riduzione del consumo energetico a riposo con un improvviso aumento dell’appetito.

Tramite una ricerca condotta dai ricercatori dell’Università di Catania e guidata dallo stesso professor Polosa si è tentato di valutare l’impatto della sigaretta elettronica su questo particolare aspetto legato alla disassuefazione dal tabacco. I risultati sono stati a dir poco sorprendenti:

L’aumento di peso in coloro che smettono di fumare con l’utilizzo della sigaretta elettronica è decisamente trascurabile. Invece dei 5-7 Kg che mediamente si acquisiscono smettendo con i metodi tradizionali, i vapagisti hanno accusato solo un trascurabile aumento del peso, pari a 1,5 Kg. Sebbene non sia stato possibile specificare quali meccanismi biochimici e/o processi comportamentali possono aver determinato l’assenza di importanti cambiamenti del peso corporeo, l’importante contenimento di peso a un anno dalla cessazione è un risultato sorprendente.

La sigaretta elettronica non rappresenta solamente uno strumento efficace per abbandonare le sigarette convenzionali ma costituisce allo stesso tempo una soluzione valida per smettere senza prendere peso.

Davvero un’ottima notizia, non trovate?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *