sigarette elettroniche in Italia

REUTERS PARLA DELLE SIGARETTE ELETTRONICHE IN ITALIA

L’edizione americana del famosissimo sito di informazione Reuters ha pubblicato quest’oggi un approfondimento sulla situazione delle sigarette elettroniche in Italia.

Nel testo trovano posto le parole di Massimiliano Mancini, presidente di ANAFE-Confindustria, che ha espresso ancora una volta la preoccupazione di tutti i commercianti italiani per l’elevatissima imposta di consumo che è stata applicata dal governo ai liquidi per sigaretta elettronica.

Mancini ha inoltre alluso alla possibilità che la tassa non sia stata varata unicamente per proteggere la salute dei cittadini ma piuttosto per salvaguardare gli interessi dei cosiddetti Big del tabacco.

Il giornalista non ha dimenticato di citare la controversa questione delle Marlboro HeatSticks, le “sigarette elettroniche” di Philip Morris che vaporizzano il tabacco. Il malcontento dei produttori per lo sconto di cui godono i prodotti Marlboro è grande, anche e soprattutto per via degli stravaganti metodi che sono stati adottati dall’AAMS in fase di misurazione (qui il nostro articolo).

Il contributo pubblicato da Reuters riaccende i riflettori su una questione che sta a cuore a tutti gli svapatori e che potrebbe ben presto mutare in seguito al ricorso al TAR (ricorso di cui ci parlò il presidente di FIESEL Massimiliano Federici).

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *