sigarette elettroniche

IL VAPING PASSIVO NON SAREBBE PERICOLOSO PER LA SALUTE SECONDO UNO STUDIO

sigarette elettroniche

Attraverso un nuovo studio pubblicato sulla rivista “Journal of Occupationnal and Environnemental Hygiene” alcuni ricercatori hanno tentato di valutare l’impatto del vapore prodotto dalle sigarette elettroniche sull’aria e, di conseguenza, anche i possibili effetti legati al “vaping passivo”.

La ricerca è stata condotta da un team selezionato dalla multinazionale Altria (famosa, tra le altre cose, per la produzione delle Marlboro) e per eseguire i test sono state utilizzate le e-cig Mark Ten.

Dopo aver simulato una serie di “svapate” gli studiosi hanno esaminato la presenza nell’aria di sostanze quali nicotina, glicerina, glicole propilenico o formaldeide. Per la maggior parte di questi composti i livelli rilevati sono risultati essere inferiori a quelli misurabili tramite i macchinari in dotazione, e di conseguenza non pericolosi per il corpo umano.

Sebbene la ricerca non possa in alcun modo essere considerata di valenza generale (come già detto i test sono stati svolti utilizzando solamente le sigarette elettroniche prodotte da Altria), i risultati rappresentano comunque un incentivo a svolgere i medesimi test utilizzando dispositivi di altre marche.

Sullo stesso argomento erano già stati pubblicati altri contributi in passato.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *