DAVID SWEANOR DIFENDE LE SIGARETTE ELETTRONICHE: “IL VERO PERICOLO È IL FUMO”

DAVID

Uno dei principali attivisti al mondo nella lotta contro il tabagismo, David Sweanor, ha recentemente espresso le proprie opinioni in merito alle sigarette elettroniche nel corso di una lunga ed interessante intervista.

Il docente universitario (ricordiamo che insegna presso le Università di Ottawa e Nottingham) si è detto apertamente favorevole all’utilizzo dei dispositivi da svapo, al contrario di quasi tutti gli aderenti al movimento anti-fumo, i quali continuano invece a sostenere l’idea secondo la quale i fumatori dovrebbero praticare una totale astinenza.

Nel movimento anti-fumo continua a prevalere la morale dell’astinenza, che a mio parere rappresenta una delle cose più controproducenti mai viste.

Per anni abbiamo visto le persone fumare per la nicotina e morire a causa del catrame e del fumo, e questo nonostante la scarsa nocività della nicotina in confronto alle altre sostanze contenute nelle sigarette tradizionali.

L’idea portata avanti da Sweanor è molto semplice: la causa di quasi tutti i problemi causati dal tabacco è la combustione, tolta quella la nocività viene ridotta notevolmente. E’ per questo motivo che l’utilizzo delle sigarette elettroniche viene sostenuto anche a dispetto delle perplessità dimostrate da alcuni colleghi.

Stando a quanto riferito dal famoso attivista, il pericolo maggiore in questo momento è quello di portare la gente a pensare che le sigarette elettroniche non siano meno pericolose delle sigarette tradizionali.

Siete d’accordo?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *