e-cigarette

120 MEDICI FRANCESI SI SCHIERANO A FAVORE DELLA SIGARETTA ELETTRONICA

closeup of hand of woman with e-cigarette

Le sigarette elettroniche, sebbene presenti sul mercato da un tempo relativamente lungo, continuano ad apparire agli occhi dei non esperti come oggetti misteriosi, difficilmente inquadrabili all’interno delle due classiche macro-categorie del bene e del male.

In molti continuano a chiedersi se le e-cig siano realmente migliori delle “bionde” tradizionali, e gli enti di informazione non fanno nulla per tentare di sviscerare efficacemente l’argomento, limitandosi alla pubblicazione di report allarmistici e spesso infondati.

All’interno di questo quadro poco esaltante assumono un grande significato tutte quelle iniziative indipendenti che, basandosi su studi seri e approfonditi, si schierano apertamente a favore del fumo digitale.

E’ questo il caso di 120 medici francesi i quali, dopo aver studiato ed analizzato il rapporto prodotto dall’Agenzia per la salute pubblica del Ministero della sanità britannico, hanno deciso di stilare un appello nel quale le sigarette elettroniche vengono sostanzialmente consigliate come alternativa al fumo di tabacco.

Il documento stilato in Inghilterra durante il mese di Agosto afferma che “l’e-cig è meno nociva del 95% rispetto al tabacco“, eliminando di fatto ogni dubbio in merito all’efficacia delle e-cigarette nella lotta contro la mortalità causata dalle sigarette.

Il tabacco rappresenta la principale causa di morte evitabile in Francia e in Europa, e si configura a tutti gli effetti come uno dei problemi più seri per la salute dei cittadini.

Nonostante la comprovata pericolosità del fumo tradizionale in molti continuano a credere che le sigarette elettroniche siano più nocive delle “bionde” (un terzo della popolazione in Inghilterra e due terzi della popolazione in Francia), ragion per cui auspichiamo che appelli simili a quello proposto dai medici d’Oltralpe trovino seguito nei prossimi mesi tra la comunità scientifica.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *